Bialetti

Bialetti: l’importanza del marchio del caffè

Macchine da caffè BialettiScegliere una buona marca per il proprio caffè è sempre una scelta difficile, soprattutto per gli amanti della bevanda che non vogliono brutte sorprese e non vogliono rinunciare alla qualità e al gusto del buon caffè. I fattori che coinvolgono la qualità del caffè sono numerosi, primi tra tutti la qualità del prodotto e dell’utensile. Le macchine da caffè, oggi, sono numerosissime e rispondono a tutte le esigenze della cucina e del consumatore, e numerosi sono anche i marchi che entrano nel mercato del caffè con le proprie proposte innovative. Certe storie però restano sempre le migliori, è il caso dei più affermati marchi di caffè che hanno fatto la storia del mercato e che resistono a tutte le nuove entrate. Primi tra tutti ci sono, ad esempio, marche come la Bialetti.

Bialetti: garanzia e qualità

Anno 1998, la Bialetti si fonda come brand italiano la cui produzione si incentra prevalentemente su caffettiere e macchine per il caffè, ma anche su elettrodomestici e strumenti per la cottura. Insomma, chi di noi non ha un prodotto Bialetti nella propria cucina? Molti lo usano anche come un bellissimo regalo, in quanto la qualità del brand è sicuramente una delle sue garanzie. Ricordiamo quando nel 1933 veniva ideata e brevettata la Moka Express, con la volontà di aiutare e migliorare la vita quotidiana di ogni consumatore offrendo prodotti pratici e da un design unico e inconfondibile. La Bialetti, da circa 100 anni è la compagna di vita nelle cucine degli italiani, che la scelgono per una firma funzionale, che rimanda a un concetto di famiglia e che quindi, con la sua affidabilità, diventa la scelta di tutti.

Le macchine da caffè Bialetti

Tra i prodotti della grande varietà della Bialetti vi è la Mokona cf40, utile per chi non ha voglia di scegliere poichè offre la possibilità di usare sia il caffè in polvere che le capsule e le cialde.

Altro modello da citare è la Bialetti Break, una macchina compatta e molto piccola utile per chi non ha molto spazio all’interno della cucina o per chi vive in un monolocale. Questo modello, nonostante le piccole dimensioni, assicura un caffè caldo e cremoso già dalla prima erogazione.

Come si può non parlare del modello Mokona, forse il più famoso. La sua caratteristica principale, a livello estetico, è sicuramente la sua somiglianza alla classica moka ed è stata la prima automatica italiana. Anche con la Mokona hai la possibilità di usare cialde, capsule e caffè in polvere

Scegliere tra le macchinette Bialetti non è molto complicato, poichè da anni è garanzia di qualità,quindi qualsiasi modello scegliessimo sarà difficile non trovarci bene!

Torna in alto